Informativa trattamento dati personali

Cookie policy

FIE
Comitato Regionale
UMBRIA
Cerca
Close this search box.

Da Campo Felice al rifugio Sebastiani – 1 luglio 2018

“Parco Regionale Velino-Sirente”

 Programma :
– Ritrovo presso il parcheggio del Palazzetto dello Sport Ciconia alle ore 6,30.
– Partenza ore 6,35 con mezzi propri.
– Ore 9,30 partenza per l’escursione.
– Ore 16,00 partenza per il rientro ad Orvieto.

Scheda tecnica:
-Percorso in linea, tempo di percorrenza h. 6.
-Lunghezza percorso km 15
-Dislivello totale in salita m. 580
Grado di difficoltà: E

Attrezzature necessarie:
-Abbigliamento adatto alla stagione. Scarponi da trekking idonei. Bacchette consigliate. Una buona scorta di acqua. Pranzo al sacco, per chi vuole c’è la possibilità di mangiare al rifugio Sebastiani anche pasti cucinati.

Descrizione escursione:
Il Parco regionale naturale del Sirente-Velino è un’area naturale protetta istituita nel 1989 situata in Abruzzo, in provincia dell’Aquila.  Il rifugio Sebastiani, situato com’è nel cuore del gruppo del Velino, è un importante snodo per la sentieristica locale. Ottimamente gestito dalla cooperativa Equo Rifugio, il Sebastiani è il punto d’appoggio ideale per l’ascensione a buona parte delle cime del gruppo. La salita al rifugio Sebastiani da Campo Felice si svolge per buona parte su strada sterrata, è più semplice di quella dai Piani di Pezza ed è la più indicata in inverno, con la neve. Dalla miniera di bauxite si segue la strada sterrata, presto chiusa da una sbarra, che risale per l’ampia e boscosa val Leona fino a raggiungere gli ampi spazi aperti della valle del Puzzillo. Si prosegue, senza possibilità di errore fino a raggiungere uno stazzo in muratura oltre il quale è un fontanile secco, da qui è possibile continuare a seguire la strada fino al rifugio. La valle del Puzzillo offre un panorama indimenticabile, anche grazie alle pareti del Costone che la chiudono a Sud Ovest. Guidati dallo spettacolo del Costone (2.239 m) che custodisce alle sue spalle il Lago della Duchessa e, alla nostra sinistra, dalla Cimata di Puzzillo (2.140 m), proseguiamo sulla carrareccia fino al Rifugio Vincenzo Sebastiani (2.102 m). Dal rifugio partono numerosi sentieri, verso il Monte Velino (2.486 m) o le Montagne della Duchessa, per citarne un paio, ma per la posizione meravigliosa, la grande accoglienza e l’ottimo cibo può tranquillamente essere il punto di arrivo.

Per qualsiasi informazione mettersi in contatto con:

Alessandro Salvatore al  349 5265914.

Borghi Luigina al 335 8157699.

Dare conferma per adesione entro venerdì 29 giugno

NB

I non soci dovranno attivare l’assicurazione obbligatoria giornaliera, telefonando al numero di cell. 333 8946791 o inviando una mail a info@asdsmajorana.it per  rilasciare i propri dati anagrafici. La quota di partecipazione va data al direttore dell’escursione prima della partenza.

 

Ultimi articoli

il Majorana e la Via Romea Germanica

L’Associazione Majorana ospite della Via Romea Germanica in una passeggiata in zona Lubriano sabato 15 giugno 2024 con degustazione finale. Per le prenotazioni contattare via

Facebook
Twitter